La Battaglia di Ponte Milvio

23 aprile

Il 28 ottobre 312, sulle sponde del fiume Tevere si consumò una delle più feroci battaglie dell’antichità. Nella grande piana davanti a Ponte Milvio gli eserciti di Costantino e Massenzio si scontrarono, e l’esito di quello scontro determinò la fine dell’epoca classica, e l’inizio dell’era cristiana.
L’evento, grazie alla collaborazione con il Gruppo Storico Romano, e con la partecipazione di Marco Cecini e dei gruppi di rievocazione storica Protectores Domini Nostri, Ioviani Seniores, Romars, Ruva Leu, si propone di riportare in vita un piccolo drappello di quello che fu il grande esercito di Massenzio, di mostrare al pubblico le principali manovre militari del periodo, le armi in dotazione ai soldati del IV secolo d.C. (spathae, plumbatae, pila, lance, archi, ghiande proiettile) e il loro modo di utilizzo, con una didattica dal vivo.

Vi aspettiamo alle ore 14 davanti al Castrum per raccontarvi le dinamiche della Battaglia di Ponte Milvio, come si mossero sullo scacchiere tattico le varie unità e perché Costantino riuscì ad avere la meglio.

Potrete rivivere le suggestioni e l’epica di quei momenti concitati, calarvi all’interno degli splendidi contesti naturali del Parco, rivedere l’esercito animare il Castrum, tendere agguati nel bosco e ammirare le linea di difesa contro l’urto nemico.

Biglietti Pernotto