SPQR - Vivi 2 giorni nell'antica Roma

dal 31 ottobre all'1 novembre

Oltre 200 rievocatori provenienti da tutta Italia e non solo parteciperanno ad un evento unico organizzazione Gruppo Storico Romano.

Oltre alle attività resident potrai ammirare:

  • Banchi didattici: medicina, chirurgia, tessitura, costruzioni, alimentazione, pellame, vasaio, conio, istruzione.
  • Attività: scuola di danze antiche, addestramento legione, giochi dell’antica roma.
  • Schieramento delle legioni con simulazione di attacco e difesa
  • Mercato romano, vendita degli schiavi, dibattiti di senatori, riti delle vestali, l’imperatore con la corte Pretoria, rito del matrimonio, funerale romano.

Durante la manifestazione sarà assegnato il primo TROFEO ROMA WORLD 2020.

Il Premio intende promuovere peculiarità ed eccellenze delle diverse Associazioni culturali che hanno nel cuore la passione per le rievocazioni storiche e che si impegnano attivamente nella divulgazione delle tradizioni della Roma Antica.

PARTECIPANTI

  • GRUPPO STORICO ROMANO
  • DECIMA LEGIO
  • XXX ULPIA TRAIANEA
  • TEUTA LINGONES CINGHIALE BIANCO
  • GRUPPO STORICO VILLA ADRIANA
  • GRUPPO ARCHEOLOGICO VILLADOSE
  • PHOENIX LANUVIO
  • NINUPHAR EVENTI GRUPPO ZHUR
  • REGIO II AUGUSTEA
  • ASSOCIAZIONE II AUGUSTA LIZZANELLO

DIDATTICA

  • LUCINA CALZATURE
  • EXEMPLA ROMANORUM (RELIGIONE)
  • KIRA MAGIS MUNDI (MAGIA)
  • FABRIZIO MARCHIZA (LAVORAZIONE DELLE PELLI)
  • VELIA MARTIA RVTILIA (GIOIELLI)

EDITORI

  • ELLEDI EDITORI (CINZIA ROSATI)
  • ROMANO DEL VALLI

LO SAPEVI CHE? Da dove ha origini la Festa di Halloween?

Mundus Patet – Antropologia Sociale – Gruppo Storico Romano

La ricostruzione fa riferimento a tre giorni del calendario romano, il 24 agosto, il 5 ottobre e l’8 novembre, in cui il mondo dei vivi e quello dei morti venivano messi in comunicazione.

Il Mundus Cereris, un’arcaica fossa circolare che metteva in comunicazione questi due mondi, veniva aperto in quei giorni per permettere alle anime dei defunti di ritornare nel mondo dei vivi e aggirarsi per la città. Si trattava di un rito purificatorio dal carattere ctonio e con valenze agricole, pertanto fortemente legato a Cerere quale dea delle messi e guardiana della fecondità umana e del mondo sotterraneo.

Agli spiriti dei defunti erano offerti dei doni, soprattutto dolci, cosa che ha fatto intravedere un collegamento con Halloween, celebre festività di origine celtica.

Biglietti Pernotto